Crostata al cioccolato

Una ricetta “su richiesta”. Una richiesta che arriva da Londra, dall’amico Guido che vuole fare “una crostata che rimanga morbida anche il giorno dopo”. Il segreto per una frolla da urlo, ovviamente, è metterci dentro tanto burro perchè si sa, il burro fa diventare tutto più buono. E quando si fa la frolla non è il momento per stare lì a pensare a calorie e grassi: o la sia fa bella ricca o non la si fa del tutto.

Prima di darvi la ricetta, una breve comunicazione di servizio: Dalla Padella alla Brace è su facebook. Se avete un account mi trovate qui: https://www.facebook.com/dallapadellallabrace

Per la frolla:

250 gr di farina 00
150 gr di burro freddo a pezzi
100 gr di zucchero, 2 tuorli
1 bustina di vanilina
1 pizzico di sale

Per la crema al cioccolato:
120 gr di zucchero
120 gr di cioccolato fondente 
50 gr di farina
30 gr di burro
500 ml di latte
2 cucchiai di rum

Per fare la frolla: impastate rapidamente tutti gli ingredienti, formate una palla, avvolgetela nella pellicola e lasciatela riposare in frigo per una ventina di minuti.

Per fare il ripieno: fondete il cioccolato e il burro in un pentolino a bagnomaria, mescolando di tanto in tanto. In una terrina mescolate la farina, lo zucchero, le uova, il rum e il composto al cioccolato fino ad ottenere un impasto omogeneo.

Stendete la posta frolla su un piano infarinato e mettetela nello stampo coperto di carta forno. Versate il ripieno. Tagliate l’eccesso di pasta frolla e usatelo per decorare la crostata.

Infornate a 180° per circa un’ora, finché la superficie non è croccante.

Annunci