Pad Thai col tofu

Ahhhh il cibo Thai. Lo adoro. E in questi giorni, come se non bastasse, il mio amico Andrea continua a parlarmi della Thailandia, di andare in Thailandia, di viaggi in Indocina… ha il mal d’Asia, e lo sta facendo venire anche a me. Ogni tanto (piuttosto spesso) vado su Expedia e guardo i voli per il Vietnam e la Thailandia, facendo finta di avere una data già in mente. Invece non ce l’ho. Ho solo questo tarlo, questo pensiero fisso, ‘sta cantilena in testa che mi ripete “Dai, parti, vai a Bangkok, vai a Saigon…”. Marzo? Aprile? Chissà. Per ora resta un’idea, ma mi sono promessa che il 2o13 sarà l’anno in cui, finalmente, me ne andrò a zonzo per il Sudest asiatico. Non si scappa.

Nel frattempo, per non sentire troppo il mal d’Asia, mi consolo con il cibo. Ed è una bella consolazione dato che il cibo thai e vietnamita sono i miei cibi etnici preferiti. Questo Pad Thai -il piatto di noodles più diffuso in Thailandia- è fatto col tofu, così lo possono mangiare anche i vegetariani. E a quelli che mi diranno che il tofu fa schifo rispondo: provatelo fatto così. Da solo fa senza dubbio ribrezzo dato che non ha sapore, ma marinandolo e condendolo diventa buono persino lui. Tutto merito delle magiche salse asiatiche!

Per 4 persone:

Per la salsa:

Mezzo bicchiere di salsa di soia (io uso quella con meno sodio, se no ci devo bere dietro 20 birre e già di birra ne bevo abbastanza)
2 cucchiai di aceto di mele
1 o 2 cucchiai di salsa piccante tipo Siracha (si compra nei supermercati cinesi/etnici)
1 cucchiaio di miele

Per i noodles:

1 cucchiaino di olio di semi
2 manciate di funghi tagliati sottili
2 zucchine tagliate a fiammifero
1 spicchio d’aglio
200 gr di tofu tagliato a cubetti
1 bicchiere di latte di cocco
4 cipollotti tagliati a fettine
Basilico fresco
1/2 tazza di noccioline tritate
200 gr di spaghetti di riso piuttosto larghi (Bahn Pho), lessati al dente
Fette di lime per servire

Per preparare la salsa mescolate i quattro ingredienti con una frusta. Metteteci a bagno il tofu, che così si insaporisce.

Prendete poi un wok (o una grossa padella) scaldate l’olio e aggiungete l’aglio, i funghi e le zucchine, cuocendoli per un paio di minuti. Aggiungete la salsa e il tofu, cuocete un minuto. Versate nella padella il latte di cocco e cuocete, mescolando, per altri 2 minuti. Aggiungete i cipollotti e gli spaghetti di riso già lessati. Mescolate bene per un minuto.
Dividete nei paitti, spolverate con le noccioline e guarnite con basilico e lime.

Serve with lime wedges.

Annunci

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...