Sogliola e cannellini in brodo al pomodoro aromatico

È quasi primavera e io non sto nella pelle. Questa settimana hanno previsto sole splendido e 20°… cosa chiedere di più quando si vive sul lago? A parte avere la giornata libera per potersi sedere sulla riva, magari con una birretta. Ma verrà il tempo anche per quello. Qui in Ticino, infatti, il 19 marzo è festa, quindi San Giuseppe quest’anno ci regala un bel weekend lungo. Sabato mattina lo passerò all’Ikea, a fare un po’ di spesucce per la mia casa nuova, ma per il resto ho intenzione di starmene seduta fuori a fare niente il più possibile. e se lunedì dovesse veramente piovere come (purtroppo) dice il meteo, me ne starò in cucina a preparare qualche manicaretto per la settimana a venire.

Ho un bel po’ di roba in frigo, comprese delle coste che ho comprato con una vaga intenzione di fare una torta salata che però non ho ancora fatto. E ho anche un sacco di roba nella dispensa, per la maggior parte dei cereali… farro, orzo, grano saraceno e chi più ne ha più ne metta. Va be’ che dovrò sfamare le anime pie che mi aiuteranno a traslocare… ma nel frattempo ho deciso di fare fuori del pesce surgelato che avevo in freezer e l’ultima scatola di cannellini che avevo per casa con questa ricetta. È molto saporita e se vi piace lo zafferano ve la consiglio.

Ecco la ricetta, dunque. Questa settimana spero di riuscire a scrivere con un po’ di costanza, anche se siccome sto aspettando una risposta di una cosa che potrebbe essere moooooooolto positiva, tendo a zampettare in giro e a non avere granchè di concentrazione. Che ci volete fare? Tenete le dita incrociate per me. O come dicono da queste parti, tenetemi i pugni.

Olio extra vergine d’oliva
4 filetti di sogliola o pangasius o altro pesce bianco delicato
Sale e pepe 
2  spicchi d’aglio tritati
1 barattolo di pomodori a cubetti
350 ml di brodo (io ho usato il fumeto di pesce, ma se non vi piace quello di verdura va bene)
1 bicchiere di vino bianco secco
1  latta di cannellini scolati
1 bustina di zafferano
Rosmarino fresco

Scaldate l’olio in un tegame. Condite il pesce con sale e pepe, aggiungetelo al tegame e cuocetelo 5 minuti per lato. Toglietelo dalla padella e tenetelo in caldo.

Aggiungete l’aglio al tegame e saltatelo per 30 secondi, mescolando di continuo. Aggiungete i pomodori, il brodo, lo zafferano, il vino e i cannellini, portate ad ebollizione. Abbassate la fiamma e fate sobbollire per 5 minuti. Versate nei piatti, aggiungete il pesce che avrete tenuto in caldo, spolverate con qualche ago di rosmarino e servite.

Annunci

4 pensieri su “Sogliola e cannellini in brodo al pomodoro aromatico

E tu, cosa ne pensi?

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...